Nonna Marijuana dalla California

Nel nord della California la cannabis è legale.Una signora di 91 anni e sua figlia insegnano a cucinare la Marijuana con thc e ne spiegano tutte le proprietà.La loro prima ricetta è un semplice burro di Marijuana:in una pentola di acqua bollente si versano diversi panetti di burro (1kg in totale) e si mettono in infusione per circa due ore 80 grammi di erba secca tritata, avvolti in un canovaccio che funge da filtro. Al termine delle due ore si spegne il fuoco e si lascia la pentola a raffreddare. Lo strato superiore solido che si forma sarà appunto il cosiddetto burro di canapa che si può utilizzare per le diverse preparazioni come torte o biscotti.Il procedimento da loro utilizzato non è il procedimento più comune, ma loro sostengono che in questo modo vengano estratte meglio le sostanze nutritive e psicoattive dalla pianta.Nonna Marijuana racconta come lei sostenga la legalizzazione e l’utilizzo della cannabis terapeutica che può curare malattie come nessun altro farmaco può fare. E anche sua figlia, Valerie, racconta come la cannabis sia utile per uscire da dipendenze da droghe pesanti come l’eroina, mentre qui in Italia si pensa ancora che la cannabis sia un passaggio che porta inevitabilmente all’uso di droghe pesanti. Più avanti nel video arriva Fiona, che spiega come si possa usare davvero tutta la pianta di canapa. Fiona prepara un’insalata di foglie fresche di canapa, mela e ginger e le passa in un estrattore così da ottenere un concentrato dissetante e pieno di energia. Un vero spazzino per il corpo. Si parla anche del miglioramento di malattie come l’asma grazie all’assunzione della cannabis. Le foglie di canapa, anche provenienti da piante con thc, se vengono assunte fresche, non hanno alcun effetto psicotropo.La serata continua con la preparazione della cena: la nonnina e sua figlia si dilettano a preparare degli gnocchi di patate conditi con il burro di canapa preparato in precedenza, ed un pollo alla cacciatora rosolato sempre nel burro.Bene! Le ricette descritte sopra, naturalmente si possono preparare anche con la canapa industriale, e quindi quella senza thc, che potete trovare in Bottega Canacandia.Cosa aspettate allora?”BONG APPETIT!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...