Dottor Cannabis vince ancora

Queste sono le buone notizie che vogliamo leggere!

Dopo che i media hanno gridato ad alta voce in lungo e in largo al sequestro di canapa del Dottor Cannabis, finalmente, ecco il dissequestro della famosa “droga” del Dottor Cinquini!

La cannabis coltivata in quel di Camaiore è canapa industriale che non supera la soglia dello 0,6% di THC, come stabilisce la legge della canapa 242/16 a tutela degli agricoltori. Infatti, Lucia, la moglie di Fabrizio è agricoltore con partita IVA e quindi autorizzata a coltivare canapa industriale nei limiti consentiti dalla legge.

Se è vero che sono stati sequestrati molti campi e chiusi molti negozi dalle forze dell’ordine negli ultimi mesi, è anche a causa della disinformazione di coloro che hanno avviato attività nella speranza di arricchirsi con l’oro verde e diventare milionari… tuttavia la maggior parte di questi “imprenditori” non si è mai letta una legge, mai informata, mai fatta tutelare da persone competenti.

Fabrizio Cinquini è un attore attivo nel settore della Cannabis da oltre vent’anni, e l’avvocato Zaina, che lo ha sostenuto nelle ultime accuse, è esperto in accuse e risoluzione di problemi riguardanti la 309.

Fare attivismo in maniera intelligente è l’unico modo per contrastare l’ignoranza che regna.

Non saranno le parate di fumatori a scuotere le coscienze dei governi, ma casi come questi, che creano continuamente dei precedenti ai quali ci si potrà appigliare nei processi futuri.

Più canapa per tutti, per un mondo migliore 💚

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: